Fotografia Stefania Santoni

Di sfere, molecole e geometrie. Tomás Saraceno in mostra a Firenze

Di sfere, molecole e geometrie.

ARIA, la mostra di Tomás Saraceno, allestita a Palazzo Strozzi con la curatela di Arturo Galansino, si snoda su linee che si diramano in ragnatele, sfere e rappresentazioni di strutture elementari.

Per una mistica della materia. Burri e il grande Cretto di Gibellina

L’argentino Saraceno, prima di essere artista e performer, è architetto. Abituato dunque ad esplorare la materia prima – nuda e cruda – della forma.

Per Media Emporia, gli scatti di Stefania Santoni.

IMMAGINI

Tomás Saraceno, Aria Palazzo Strozzi Photo Credit ©StefaniaSantoni

EUGENIA MASSARI
Scrittura, comunicazione culturale, content design&curation, progetti editoriali

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto