Ricomposizione

Frantumare le distanze. Superare resistenze

E riconoscersi per creare

(Paolo Benvegnù – Cerchi nell’acqua)

Questo numero di Media Emporia non è nulla di nuovo, ma ha un’aura antica.

Noi conosciamo la storia e sappiamo che essa si ripete, con i sui cicli eterni. Riconosciamo che ci sono momenti in cui un ritmo, in modo coercitivo, si spezza.

Poi tutto ritorna fluire e gli uomini raccolgono i prezzi sparsi della propria anima, la ricompongono, e vanno avanti.

Adero michi ipse tum potero, et sparsa animae fragmenta recolligam

Quanto potrò sarò presente a me stesso e raccoglierò gli sparsi frammenti dell’anima mia,

(Francesco Petrarca – De secreto conflictu curarum mearum)

La frattura degli oggetti o delle dimensioni abituali ci pone davanti ad una condizione, ovvero accogliere il danno, saperlo ricomporre e restituire le cose a nuova esistenza, impreziosita di nuove  trame.

IMMAGINE

Art Work ispirato al Kintsugi.

EUGENIA TONI
Da Bisanzio alla Comunicazione Strategica.
Articolo creato 18

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto