1984. Facebook, prove di Regime

Se sei un inserzionista all’interno dell’Unione europea che targetizza un Paese dell’Unione europea e hai intenzione di pubblicare inserzioni relative a contenuti di natura politica o temi di interesse pubblico, devi prima completare il processo di autorizzazione delle inserzioni.  Potrai pubblicare le inserzioni solo nel Paese per il quale hai ottenuto l’autorizzazione. Dovrai completare la […]

Il lato trash del fashion

  Gianfranco Ferré era un intellettuale colto e raffinato che aveva ben chiaro, grazie alla laurea in architettura, il metodo di approccio alla composizione. La sua visione dell’eleganza coincideva con la necessità di comunicare intelletto e conoscenza mediante il rigore della forma.   Gianni Versace stilizzava gli archetipi mediterranei e classici mixandoli in una visione personale […]

Per comunicare bene bisogna scomparire

Nell’era dell’eccesso visivo, dell’immagine onnipresente si realizza al contrario la cecità immaginativa. Che cosa significa? Significa che non riusciamo più ad immaginare, ed è come se l’occhio della mente fosse cieco. Il potere dell’immaginazione, così legato alla capacità di memorizzazione e alla creatività, insieme ad una confusione nelle percezioni di tipo sensoriale, si spegne davanti […]

Le marche non hanno l’obbligo di schierarsi

Il mondo della pubblicità è sempre più curioso e strano. Negli ultimi vent’anni abbiamo assistito alla progressiva scomparsa dei grandi maestri della creatività, quelli che avevano fatto dei loro uffici una vera e propria bottega rinascimentale. Mentre oggi assistiamo pure alla scomparsa di quelli che l’avevano trasformata in una attività soprattutto finanziaria, come Martin Sorrell. […]

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto