Lavorare (sempre) meno… lavorare tutti?

«In gran parte delle dottrine economiche l’elemento decisivo del senso del lavoro per le persone ha scarso o nessun rilievo» quando invece, al di là del profitto e dell’utilità economica «sarebbe necessario il riferimento a valori e finalità in cui ci si possa identificare» che ci spingano a pensare «a una libertà del lavoro tale da consentire di […]

I fantasmi del ’68.

Leggevo, oggi, di quanta indignazione provochi ogni esternazione del senatore Pillon, che ormai è preso come capro espiatorio di ogni frustrazione femminista. Premetto che questo articolo non vuole rappresentare la difesa del senatore, che davvero non ha bisogno del mio soccorso, ma intende solo proporre qualche riflessione intorno alla strumentalizzazione delle parole e alla scarsa […]

1984. Facebook, prove di Regime

Se sei un inserzionista all’interno dell’Unione europea che targetizza un Paese dell’Unione europea e hai intenzione di pubblicare inserzioni relative a contenuti di natura politica o temi di interesse pubblico, devi prima completare il processo di autorizzazione delle inserzioni.  Potrai pubblicare le inserzioni solo nel Paese per il quale hai ottenuto l’autorizzazione. Dovrai completare la […]

La Sinistra contro il congresso delle famiglie. Non per tutelare diritti

  Quasi nessuno di coloro che hanno criticato il World Congress of Families di Verona ne conosce realmente i contenuti, avendone avuto notizia attraverso la sola narrazione mediatica.   Ciò detto, che si vuole fare? Combattere tutte le religioni?   Buttare nella spazzatura tutta la storia dell’umanità? Essendo metafisica, soprannaturale, spirituale, misterica. La contemporaneità è l’unica […]

Attentato di Milano, l’appello alla violenza della “Sinistra” è stato raccolto

Ousseynou Sy, nato in Francia da genitori senegalesi, compie un attentato di matrice politica contro il Governo in carica. Rivendicazioni: “contro Di Maio e Salvini“, cui attribuisce “le morti in mare nel Mediterraneo”.   Passano due giorni prima che sulla stampa si parli di attentato. Erano bastati due minuti per scatenare l’inferno dell’”Italia razzista“, per l’uovo contro l’atleta […]

Il dolore dei vinti. Le Foibe e l’esodo degli Italiani d’Istria, Fiume e Dalmazia

Tu non altro che il canto avrai del figlio, O materna mia terra; a noi prescrisse Il fato illacrimata sepoltura. (A Zacinto, Ugo Foscolo, Sonetti, 1803)   La storia dell’esodo giuliano-dalmata è fortemente drammatica. Centinaia e migliaia di persone, di Italiani, furono sottoposti ad una violenza cieca e brutale. Non solo la guerra, gli infoibamenti […]

Homo sacer. La violenza del potere

L’aggettivo latino sacer, sacra, sacrum è piuttosto sorprendente, perché può significare nel contempo “sacro, consacrato al dio” e “maledetto”, “che suscita orrore e riprovazione”. Infatti ciò che è sacer esula dalla normale umanità, sia nel bene che nel male: può indicare quel che si colloca sia al di sopra sia al di sotto dell’uomo. Questa […]

Predatori

I colpevoli della violenza, degli abusi e del disprezzo verso Desirée, la giovane ragazza uccisa con un mix di droghe e violentata fino alla morte, trattata come la carcassa di una gazzella da un branco di iene, si stanno tranquillamente inoltrando, insieme ai loro difensori, nell’italico e piacevole labirinto della procedura penale, dei commi bis […]

Al grido di “Aboliremo il Jobs Act!”

Fra i leitmotiv della recente – e forse mai terminata – campagna elettorale, è sicuramente annoverabile il grido, sponda grillina, di “aboliremo il Jobs Act!”. Per sottoporre al test dei “fatti”, storicamente ostico a ogni governo,  una delle più sbandierate promesse elettorali, è opportuno comprendere cosa effettivamente si celi dietro l’ormai celeberrimo anglicismo. Come sinteticamente […]

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto